Web Analytics Made Easy - Statcounter

Successo per la prima

07/07/2024  - 19 letture     CremaNews

Ieri sera nella piazza del Comune, il sindaco Antonio Grassi ha dato il via alla rassegna “E … state in riva al Serio, ormai alla sua X edizione. La manifestazione, che come gli anni precedenti comincia  il primo sabato di luglio e termina l’ultimo sabato di agosto, prevede spettacoli che variano dalla commedia alla musica e che hanno lo scopo di intrattenere  chi  non è in vacanza.

 Sul palco, al primo appuntamento della stagione, La compagnia delle Quattro vie di Crema ha rappresentato la commedia dialettale Crema 1956 - melanofcèntcinquantases, scritta e diretta da  Giovanni Egidio Lunghi.

Una trama semplice  attraverso la quale viene messa in scena la vita a Crema di una famiglia allargata nel periodo del dopoguerra, quando all’economia agricola si sono aggiunte le prime fabbriche che hanno comportato il trasferimento dei lavoratori dalla campagna alla città e dal sud al nord.

Bravi gli attori e molto divertenti la quantità dei modi di dire dialettali che hanno caratterizzato la storia.

La compagnia delle quattro vie di Crema nasce nel 1995 e ha realizzato numerosi spettacoli sia ambientati nella vita rurale tipica della civiltà contadina, sia tratti da importanti opere di successo nazionale. Per la prima volta in piazza a Casale Cremasco, la compagnia ha soddisfatto il numeroso pubblico che con gli applausi e le risate ha mostrato il proprio apprezzamento.

Sotto il palco, allestito dai consiglieri comunali nelle settimane precedenti, hanno trovato bella mostra, due grandi striscioni, quello dell’Area Omogenea Cremasca, con lo slogan “un territorio unito è più forte” , e quello del Parco del Serio. Il sindaco e l’amministrazione hanno voluto caratterizzare la rassegna come un progetto che ben si inserisce nel territorio cremasco e che ne sottolinea l’identità e l’appartenenza.

L’appuntamento è per sabato prossimo, 13 luglio, sempre nella piazza del Comune, con Musica on the road, suonata dall’omonimo gruppo musicale.

Condividi:

Azioni:


Scrivici
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.


Valuta questo sito
Inviaci un feedback su sito e accessibilità.

torna all'inizio del contenuto