Assegnazione del Fondo per la non autosufficienza a persone con disabilità grave e anziani non autosufficienti

Per i residenti dei comuni dell'ambito cremasco

04/05/2021  - 44 letture     Servizi sociali

Mani che si stringono

Comunità Sociale Cremasca comunica che è aperto il bando per Fondo per la non autosufficienza 2020 a persone con disabilità grave e anziani non autosufficienti residenti nei Comuni dell'Ambito Distrettuale Cremasco in applicazione della D.G.R. N. XI/4138/2020

Sono destinatarie della Misura B2 le persone, di qualsiasi età, che evidenziano gravi limitazioni della capacità funzionale che compromettono significativamente la loro autosufficienza e autonomia personale nelle attività della vita quotidiana, di relazione e sociale.

Destinatari

Le persone devono essere in possesso cumulativamente di tutti i seguenti requisiti:

  • essere residenti nei Comuni dell'Ambito e vivere al proprio domicilio;
  • evidenziare gravi limitazioni della capacità funzionale che compromettono significativamente la loro autosufficienza e autonomia personale nelle attività della vita quotidiana, di relazione e sociale;
  • essere in condizione di gravità così come accertata ai sensi dell'art. 3, comma 3 della legge 104/1992, oppure, essere beneficiarie dell'indennità di accompagnamento, di cui alla legge n. 18/1980 e successive modifiche/integrazioni con L. 508/1988;
  • valore ISEE sociosanitario inferiore o uguale a 25 mila euro oppure ad un ISEE ordinario uguale o inferiore a 40 mila euro se il beneficiario è un minore;
  • nel caso di progettualità assegno per l'autonomia (ex progetti di vita indipendente): avere un'età compresa tra i 18 e i 64 anni (di età superiore se già in carico a questa misura nell'annualità precedente) ed un valore ISEE sociosanitario inferiore o uguale a 25 mila euro.

La domanda

Può essere presentata solo in via telematica entro il 5 giugno 2021. Gli uffici comunali dei servizi sociali dei comuni sono in grado di fornire supporto e aiuto.

Documenti da preparare e allegare

Si ricordano i documenti che vanno necessariamente preparati (in copia):

  • documento d'identità e tessera sanitaria del beneficiario dell'intervento;
  • documento d'identità di chi presenta l'istanza, se diversa dal beneficiario dell'intervento;
  • documento d'identità e decreto di nomina del tribunale, se la domanda viene presentata da un amministratore di sostegno, curatore o tutore;
  • verbale d'invalidità o certificato di condizione di gravità come accertata ai sensi dell'articolo 3, comma 3, della Legge 104/1992 (l'istanza può essere comunque presentata in attesa della definizione dell'accertamento);
  • contratto di lavoro del personale regolarmente assunto (solo per domande buono mensile per assistente familiare e assegno di autonomia (ex Vita indipendente);
  • certificazione ISEE in corso di validità.

In dettaglio

Per i requisiti nella sua interezza e i dettagli si rimandano ai documenti qui allegati.

Allegati

FileTipo e dimensioneUltima modifica
 avviso-fna-2021pdf - 1888,02 kb04/05/2021 10:27:46
 avviso-pubblico-non-autosufficienza-2020-nota-informativapdf - 1238,99 kb04/05/2021 10:27:41
 istanza-cartacea-2021pdf - 929,00 kb04/05/2021 10:28:28

Condividi:

Azioni:


Contattaci
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.

torna all'inizio del contenuto