Contributi per la promozione del turismo agricolo del vino e dell’olio di qualità in Lombardia

13/09/2021  - 29 letture     Territorio

A seguito del Decreto del 2019 sulle nuove modalità operative dell’enoturismo, Regione Lombardia e il Sistema camerale lombardo hanno stanziato 160 mila euro di fondi a copertura del "Bando per la promozione del turismo agricolo del vino e dell'olio di qualità in Lombardia

 L’obiettivo è quello di supportare le imprese che operano in ambito vitivinicolo (produttori e cantine), affinché si possano adeguare alle novità introdotte dal Decreto stesso.

 Il bando supporta anche gli agriturismi produttori di olio extravergine lombardo DOP e gli agriturismi lombardi che intendono promuovere anche vini (DOP e IGP) e olii di qualità lombardi (DOP) e i Consorzi di Tutela vinicoli e oleari, che effettuano attività ricreativa/didattica per la promozione del patrimonio vinicolo e oleario lombardo.

 Come ottenere i contributi?

Le micro, piccole e medie imprese o i consorzi che possiedono i requisiti definiti nel bando (sezione “Soggetti beneficiari”) possono ottenere fino a 10 mila euro di contributi a fondo perduto.

Le domande devono essere presentate dalle ore 12:00 del 9 settembre 2021 alle ore 12:00 del 15 ottobre 2021 esclusivamente in modalità telematica tramite il sito   http://webtelemaco.infocamere.it.

Per maggiori informazioni, s’invita a consultare il bando disponibile sul sito  www.unioncamerelombardia.it, oppure a contattare Unioncamere Lombardia ai seguenti recapiti:

Condividi:

Azioni:


Contattaci
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.

torna all'inizio del contenuto