Web Analytics Made Easy - Statcounter

Bonus vista 2023, ecco cosa prevede e come richiederlo

19/05/2023     Servizi sociali

Hai acquistato o intendi acquistare occhiali da vista o lenti a contatto?

Il Bonus Vista è un contributo del valore di 50 euro che può essere richiesto una sola volta per ogni membro di un nucleo familiare con ISEE non superiore a 10 mila euro. Può essere utilizzato per l'acquisto o il rimborso di occhiali da vista o lenti a contatto correttive dal 1° gennaio 2021 e fino al 31 dicembre 2023.

Gli esercenti che vogliono accreditare la propria attività commerciale possono ettuare la registrazione sul sito dedicato.

I beneficiari possono richiedere il Bonus Vista a partire dal 5 maggio alle ore 12:00 sia come voucher da spendere presso gli esercizi commerciali accreditati sia come rimborso per un acquisto già effettuato dal 1° gennaio 2021 al 4 maggio 2023.

Per ottenere il Bonus Vista occorrono:

  • Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU), riferita a un ISEE non superiore a 10 mila euro (consulta le informazioni su Isee).
  • SPID di livello 2 o superiore oppure Carta di identità elettronica (CIE) 3.0 o Carta nazionale dei servizi (CNS).
  • Gli estremi della fattura o della documentazione commerciale, in caso di rimborso.

L'emissione del Bonus Vista è gratuita.

Se non sei riuscito a trovare le informazioni che cercavi consulta le FAQ per il beneficiario e le FAQ per l'esercente, oppure richiedi assistenza scrivendo alla casella bonusvista@sanita.it.

Per approfondire consulta il decreto del 21 ottobre 2022.

Allegati

FileTipo e dimensioneUltima modifica
 comunicato-bonus-vistapdf - 62,78 kb19/05/2023 14:19:28

Condividi:

Azioni:

Bonus vista 2023, ecco cosa prevede e come richiederlo

19/05/2023     Servizi sociali

È attiva la piattaforma web per richiedere il bonus vista, contributo per l’acquisto di occhiali da vista e di lenti a contatto correttive: www.bonusvista.it .

Beneficiari

Il contributo è destinato ai cittadini con ISEE non superiore ai 10 mila euro ed è volto a sostenere le spese per la tutela della salute della vista, anche in considerazione delle difficoltà economiche conseguenti all’emergenza pandemica. Il “bonus vista” può essere richiesto una sola volta, per ogni membro del nucleo familiare al quale è riferito l’ISEE.

I cittadini beneficiari potranno scegliere tra due modalità di accesso al contributo:

  • voucher del valore di 50 euro per ogni soggetto beneficiario, da spendere entro 30 giorni dall’emissione presso gli esercizi commerciali registrati;
  • rimborso di 50 euro per l’acquisto già effettuato di occhiali da vista o lenti correttive. Il rimborso è ammissibile per acquisti effettuati  dal 1° gennaio 2021 fino al 4 maggio 2023. L’istanza di rimborso deve essere presentata entro e non oltre 60 giorni dall’attivazione dell’applicazione web, ovvero entro il 3 luglio 2023.

Il contributo viene erogato su richiesta e fino ad esaurimento del finanziamento previsto dalla legge.

Il voucher viene emesso contestualmente alla domanda on line ed è immediatamente spendibile in un’unica soluzione (non è previsto resto). La richiesta di rimborso, modificabile nei primi 7 giornia partire dall’ottavo giorno diviene definitiva.

La domanda per accedere al contributo deve essere presentata esclusivamente in via telematica a partire dal 5 maggio 2023 accedendo alla piattaforma web www.bonusvista.it direttamente dal cittadino tramite SPID di livello 2 o superiore oppure tramite Carta di identità elettronica (CIE) 3.0 o tramite Carta Nazionale dei servizi (CNS).

Per fare la domanda è necessario disporre di una Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) in corso di validità, riferita ad un ISEE non superiore a 10 mila euro.

La piattaforma resterà attiva fino al 31 dicembre 2023.

Allegati

FileTipo e dimensioneUltima modifica
 come-fare-per-richiedere-il-bonus-vistapdf - 132,84 kb19/05/2023 14:31:15

Condividi:

Azioni:


Scrivici
Un pratico modulo da compilare per corrispondere direttamente con gli uffici comunali.


Valuta questo sito
Inviaci un feedback su sito e accessibilità.

torna all'inizio del contenuto